Skip to main content

LA NOTTE BIANCA A COLORI DEL "CENTRO" (CIRIE', 1 LUGLIO 2017).

Jigoro's picture

La NOTTE BIANCA a COLORI del "CENTRO", in autoscatto.

Tra palchi, concorsi, musica, danza e sport , si è consumata la tradizione NOTTE BIANCA 2017 che come ogni anno anima le strade del centro di CIRIE'.

Non solo dunque spazio allo shopping e al divertimentoma quella di sabato è stata anche una serata adatta a conoscere le piccole realtà vincenti sportive ciriacesi.

In questo contesto come ogni anno il "CENTRO" CIRIE' ha piazzato i suoi tappeti e dato prova in strada con un saggio dell'arte marziale per eccellenza; il JUDO.

Far conoscere una realtà non sempre pubblicizzata ma che ogni anno regala notorietà ed allori alla cittadina piemontese.

Certo si rinnovano i personaggi, gli atleti e i Maestri, ma lo spirito che ama da 47 anni il "CENTRO" è sempre lo stesso. Un approccio più attento e contributivo delle autorità locali non guasterebbe.

Appassionante, travolgente... Vincente!

Una tradizione e una passione che indelebile nel non passerà mai.

Bravi ragazzi del "CENTRO" dite "al mondo chi SIETE VOI"?

Foto di ALESSANDRO MUNGO e della REDAZIONE.

PASSAGGI DI CINTURA 2017 ALLA DOJO DI CASELLE (GIUGNO 2017)

Jigoro's picture

Complimenti a tutti i nostri Samurai per le nuove cinture alla DOJO SAMURAI ASD

Grazie per l'anno passato insieme, grazie per tutte le fantastiche emozioni che ci fate provare e che condividiamo insieme!

Anche quest'anno è stato un successo, siete davvero BRAVISSIMI!

Un grazie particolare anche ai genitori, la vostra collaborazione è fondamentale per la crescita dei vostri bambini con questo sport!

Al prossimo anno certi di nuove soddisfazioni.

GARA DI VALLO IN FOTOGALLERY (3 GIUGNO 2017)

Jigoro's picture

Foto di Alessandro MUNGO.

CECILIA IN BRONZO AGLI ITALIANI DI RICCIONE (RIMINI, 3-4 GIUGNO 2017).

Jigoro's picture

Fine settimana impegnativo ma vincente com'è nel suo DNA per l'A.S.D. CENTRO alle Finali Campionati Italiani Cadetti tenutasi al PLAY HALL di Riccione (Rimini).

Anche quest'anno dopo i fasti delle scorse edizioni con e CHIARA MARTINETTO, il "CENTRO" torna a far parlare la sua storie e la sua lunga tradizione vincente in campo nazioneale e fino a due or sono anche a livello internazionale.

Cinque gli atleti scesi in gara nella due giorni iridata.

Nella categoria 46kg ha fatto il suo esordio assoluto dimostrando ottime qualità tecniche e di crescita il sanfranceschese CAPRIATI FRANCESCO.
Questo ragazzo stupisce per la crescita esponenziale che avuto dalle categorie esordienti ad oggi ed essere arrivato alle finale al primo tentativo da cadetto è già un obbiettivo importante. Sentiremo molto parlare di lui in futuro.

Nella categoria 55kg convincenti i randori del casellese MATTEO PALMIERI e del ciriacese MARCO VERRONE fermatisi entrambe nei combattimenti di recupero dopo una buona pool.

Sono parte dell'ossatura cadetta del "CENTRO" da anni sempre al centro della gara, sempre protagonisti.

La domenica invece era dedicata alle categorie femminili.

Ottima la prestazione della cafassese GRIVET CHIN BEATRICE nella categoria 52 kg, anche per lei 2 incontri vinti con grande merito, fermatasi poi nei combattimenti di recupero anche per una penalità arbitrale inesistente. Forse diremmo noi la VAR utilizzata a breve nel calcio servirebbe anche qui. Ma non c'è miglior ceco di chi non vuol vedere...

Splendida la performance dell'atleta di San Francesco, BETEMPS CECILIA, che nella categoria 70 kg ci allieta con la medaglia di giornata, superndo splendidamente i primi 3 incontri vinti tutti prima del limite, per poi arrendersi in semifinale dall'atleta campana vincitrice della categoria.

CECILIA nella finale per aggiudicarsi la medaglia di bronzo la sua grande determinazione e tenacia hanno permesso all'atleta di vincere il combattimento e conquistare anche oltre al metallo pregiato la cintura nera scrollandosi così un lungo periodo difficile causa una serie interminabile di infortuni.

Avanti così dunque verso nuove vittorie e perchè no, nuove cinture (la terza quest'anno).

Foto di ELENA AIMONE MARIOTA

LA MIGLIORE DEL MESE (APRILE & MAGGIO 2017)!

Jigoro's picture

In ritardo... Ma ci siamo.

"CAMBIO CINTURA" ALLA DON BOSCO PER IL "CENTRO" (CIRIE', 19 MAGGIO 2017).

Jigoro's picture

Giornata importante quella di Venerdì alla palestra DON BOSCO.

Si è svolto infatti il cambio di cintura per i piccoli Judoka del "CENTRO" CIRIE' a premiarli dopo l'ultima fatica il JUDO TEAM composto per l'occasione da NICHOLAS DAMICO, MATTEO RUSSO, FRANCESCO DEL GIUDICE, MATTEO BIANCO, LUDOVICA RUSINA', GAETANO CAPPRIATI, ANTONIO AIMONE MARIOTA, ELENA AIMONE MARIOTA, CINZIA AMATUZZO e RICCARDO TRIBUZIO.

Giornata di festa ma anche di esame per riassumere in pochi minuti un anno di sudore, fatica, gare, vittorie e sconfitte che messe assieme cementano un gruppo, quello dei piccoli judoka del "CENTRO" che avanza inesorabilmente da quasi 47 anni mietendo successi in Piemonte e in tutta Italia.

Foto dei nostri inviati CRISTINA ANELLI e FRANCESCO MUNGO.

ZAGO SIRIA A PODIO NEL TROFEO EMILIA ROMAGNA (FIDENZA, 14 MAGGIO 2017).

Jigoro's picture

Seconda gara di Trofeo Italia per i nostri Esordienti, alla ricerca di punti per la ranking list che permette l'accesso diretto ai campionati italiani.

Ottimo terzo posto di ZAGO SIRIA nei 57kg, che nella nuova categoria di peso dopo sei incontri riesce ad arrivare sul terzo gradino del podio.

Gara attenta e determinata, che ha dimostrato che la sconfitta di due settimane fa è stata solo un incidente di percorso.

Buon settimo posto per BALBO MUSSETTO VITTORIO nei 60kg, dove però c'è del rammarico in quanto la categoria è alla sua portata, come già dimostrato in Puglia due settimane fa.

Gara da dimenticare per GRIVET CHIN LETIZIA che esce al secondo turno nei 52kg.
Sicuramente questo è un incidente di percorso, Letizia quest'anno ci ha abituato a grandi gare e siamo sicuri che si rifarà già dalla prossima!

Foto su concessione DOJO SAMURAI ASD.

IL "CENTRO" GALEOTTO ALLA 3° PROVA SAMURAI (GIAVENO 14 MAGGIO 2017).

Jigoro's picture

In una calda e assolata domenica primaverile in concomitanza della festa della mamma, si è svolto a Giaveno, il tradizionale 3° TROFEO SAMURAI per le categorie pre agonistiche.

Al palasport di GIAVENO, il "CENTRO", ben si è comportato con ottimi podi e prove molto soddisfacenti sui tatami di gara.

I nostri ragazzi si sono rivelati veri e propri gladiatori del tamami rispondendo colpo su colpo ai propri avversari con grande soddisfazione del JUDO TEAM presente alla kermesse.

Alla gara hanno partecipato tutte le sezioni del "CENTRO" di CIRIE' (palestra DON BOSCO e di Via Fontane), GROSSO, CASELLE e CAFASSE e SAN FRANCESCO, dimostrando un grosso lavoro di squadra, coesione e amalgama dei ragazzi con ottimi risultati in termini di resa in gara.

Di seguito i risultati:

Oro per Galizia Leonardo, Monticone Fabio, Federico Marchiolatti, Avramo Thomas, Ferreri Matteo, Pira Matteo Ulisse, Bianco Jacopo, Barra Alice, Aris Avramo,Simone Postir,

Argento per Bertot Mattia, Valentina Devietti, Catalano Simone, Rusinà Massimo, Postiglione Sara, Camoirano Michele, Speciale Riccardo, Iervasi Francesco, Giordano Mattia.

Bronzo per Catalano Simone, Durante Gianluca, Leonardi Alessandro, Zanellati Fabio, Cosenza Manuele, Giordano Carlotta, Mattia Machiavello, Alessandro Parente.

Avanti così dunque, certi che la strada è quella giusta.

Foto gentilmente concesse da ALESSANDRO MUNGO e MANUELA CHIADO' RANA, GIORGIA NOVERO.

DOJO PROTAGONISTA AL TROFEO ARAIMONDO 2017 (RIVOLI, 7 MAGGIO 2017).

Jigoro's picture

Giornata importante per i piccoli atleti DOJO SAMURAI ASD che domenica hanno partecipato alla gara al centro sportivo TETTI NEIROTTI di RIVOLI del MAESTRO IV DAN MAURIZIO INNELLA ex altleta dell'ASD CENTRO.

I risultati ottenuti sono tutti meritatissimi.

Facciamo un grosso applauso ai nostri fortissimi Samurai!
Primi classificati:
- Pira Matteo Ulisse
- Ghiberto Alessio
- Ponchione Francesco
- Giordano Mattia
- Durante Gianluca
- Saracco Stefano
- Bianco Jacopo
- Pavani Alessandro

Secondi classificati:
- Leonardi Alessandro
- Giordano Carlotta
- Cappitella Leonardo
- Barra Marta
- Patti Juri
- Dell'Aquila Samuele
- Maddalena Milo

Terzi classificati:
- Vignalobbia Lorenzo
- Zanellati Fabio
- Raineri Matteo
- Sorace Loris

Ancora tantissimi complimenti a tutti da parte di tutti i Maestri "DOJO" del JUDO TEAM

Foto a cura della DOJO SAMURAI ASD

REBECCA E LUDOVICA; LE NOSTRE JUNIOR AD OSTIA (7 MAGGIO 2017).

Jigoro's picture

Si è disputato nella giornata di ieri al PALAPELLICONE di OSTIA le finali nazionali maschili e femminili Juniores dei campionati di categoria.

L'ASD CENTRO come sempre non poteva mancare.

aache quest'anno era presente con due atlete "emergenti" REBECCA MOSCHINI (categoria 78kg) e LUDOVICA RUSINA' nella categoria 57kg.

Per il "CENTRO" due speranze future che dovranno in un futuro prossimo sostituire due "eredità pesanti" quali le pluri medagliate GIORGIA NOVERO e ELENA AIMONE MARIOTA oggi insegnanti nelle rispettive palestre di CASELLE e CAFASSE e SAN FRANCESCO AL CAMPO.

In una manifestazione terribilmente difficile dove ovviamente erano presenti alteti della nazionale abituati a ben più alti palcoscenici, le nostre due ragazze hanno ben figurato.

Su REBECCA il presupposto è che pesa 72 kg e ha ricominciato a fare agonismo da poco, lei che il Judo era semplice passione e si allenava per diletto.
Nonostante tutto partecipava alle gare per puro divertimento e sovente conquistava il podio; lei assoluta protagonista nello sport invernale per eccellenza, lo sci.

Perde il primo incontro perso contro la ILARIA QUALIZZA (Kumiai Torino), che si classificherà poi al secondo posto.
Ripescata fa un bel combattimento contro la CLAUDIA CERUTTIClaudia (Judo Invorio) che si classificherà poi terza.
Praticamente con le più forti della categoria, era proibitivo competere questa volta ma era importante esserci e partecipare visto che "la sfortuna nelle pool ci ha visto benissimo".
Tuttavia ha dimostrato comunque di poter arrivare con più allenamento e ritmo gara al loro livello.

LUDOVICA vince il primo incontro con un ottimo ippon di ouchigari sua specialità. Nel secondo incontro putroppo incontra ANITA CANTINI (Accademia Prato) che si classificherà poi al primo posto nella categoria.
Purtroppo durante questo incontro s'infortunia alla spalla, che condizionerà pesantemente il combattimento successivo e l'andamento della manifestazione.
Nei recuperi infatti, perde l'incontro al Golden score dopo quasi 5 minuti combattuti tutti praticamente con una sola mano.
Peccato perché era in buona condizione fisica e mentale.

In generale livello della gara molto alto con un elevato numero di atleti (151) e tutti o quasi di rilevanza europea.

Non si può da entrambe non elogiarle per aver osato e provato ad entrare nell'olimpo dei grandi.

Al prossimo anno allora...

OTTIMO INIZIO PER IL "CENTRO" IN PUGLIA, DOJO PROTAGONISTA AL TROFEO ITALIA 2017.

Jigoro's picture

Se il "buongiorno si vede dal mattino", l'ottimo inizio si vede subito!
E' ciò che è successo nello scorso week-end al “PALAWOJTYLA" di MARTINA FRANCA in PUGLIA.

Il "CENTRO" rappresentato dalla DOJO SAMURAI ASD anche questa volta non si è fatto cogliere impreparato dalla difficile manifestazione iridata conquistando due pesantissimi podi in terra pugliese.

VITTORIO BALBO MUSSETTO e LETIZIA GRIVET CHIN conquistano due bronzi nella prima prova del Trofeo dopo aver fatto ben 6 combattimenti.
Solo un giudizio arbitrale discutibile (3 shido per uscita) hanno impedito a LETIZIA di accedere in finale, vincendo tutti 4 dei sei incontri per ippon.

Per VITTORIO invece è stato un errore a terra che ha precluso la finale ma ha dimostrato una grande varietà tecnica e una ottima tenuta di gara.

Si sono dovuti fermare al primo turno sia GABRIELE HURDIS (buon comportamento di gara ma avversario più forte) e MICOL BARRA (che paga la differenza fisica con un'atleta più alta di lei) , mentre SIRIA ZAGO vince il primo incontro e perde poi il secondo , con una forte avversaria arrivata poi quinta.

La strada è quella giusta certi che i risultati continueranno ad arrivare...

BUON 1° MAGGIO DA TUTTO IL "CENTRO" E DAL JUDO TEAM

Chi lavora con le sue mani è un lavoratore. Chi lavora con le sue mani e la sua testa è un artigiano. Chi lavora con le sue mani e la sua testa ed il suo cuore è un artista (Frase di San Francesco D’Assisi).

A tutti i lavoratori e quelli in cerca di occupazione, l'ASD CENTRO e il JUDO TEAM augura una serena festività.

L'ORO DI CECILIA AL GRAN PRIX CADETTI DI CATANIA (22 APRILE 2017).

Continua il percorso di crescita per la nostra CECILIA BETEMPS che al GRAN PRIX CADETTI di CATANIA conquista l'oro nella categoria 70kg.

Una partecipante per l'ASD CENTRO e guidata alla sedia dalla sapiente mano di NICHOLAS DAMICO, CECILIA sembra aver smaltito tutti gli acciacchi fisici che hanno condizionato il suo rendimento durante lo scorso anno.

Brava CECILIA, FINO alla FINE verso l'obbiettivo.

STAGE DI PASQUA 2017 (FOTOGALLERY)

Jigoro's picture

Fotogallery Stage di Pasqua 2017 presso la palestra DON BOSCO.

Foto di ALESSANDRO MUNGO.

FELICE FESTIVITA' PASQUALI 2017 DA TUTTO L'ASD CENTRO,

Che le campane della Santa Pasqua suonino a festa per portare gioia e speranza a tutti voi!

L'ASD CENTRO e tutto il JUDO TEAM, augurano a tutti Judoka e alle loro famiglie felici e serene festività Paqsuali.

FELICE PASQUA 2017!

"CENTRO" A GONFIE VELE AL 24° TROFEO NELA (VILLADOSSOLA, 9 APRILE 2017).

Jigoro's picture

Un "CENTRO" a gonfie vele quello di scena sabato e domenica presso il palasport di VILLADOSSOLA (Verbania) per l'edizione 2017 del prestigioso TROFEO NELA.

Due le sezioni impegnate, quella degli agonisti di CIRIE' e la DOJO di CASELLE e la sezione del CENTRO di CAFASSE.

La compagine ciriacese come sua consuetudine ed abitudine, non torna mai a mani vuote e prestigiosi podi li porta sempre a casa.

Come i due ori nella categoria ESORDIENTI B di ZAGO SIRIA nei 57kg ESB e di LETIZIA GRIVET CHIN 52kg ESB. Vere promesse del futuro autentiche furie sul tatami ; "chirurgicamente cecchine".
Un'altra figlia d'arte BEATRICE GRIVET CHIN, conquista l'oro nella categoria 52kg cadetti.

Ottimi argenti della rientrante CECILIA BETEMPS nei 70kg cadetti altra ragazzi di poche parole e demolisce le sue avversarie con il ritmo e la potenza, la tecnica e la classe.

Del "ragioniere" MATTEO PALMIERI 55kg cadetti una sfinge sul tatami, uno ch non molla mai. anche quando il randori sembra avverso, tira fuori dal cilindro la tecnica vincente.

Buoni i piazzamenti di FRANCESCO CAPRIATI 5° classificato 46kg cadetti e MARCO VERRONE 7° classificato 55kg cadetti. Judoka in forte crescita in particolare FRANCESCO che mette a frutto la sua forza d'animo nel non mollare mai.

Nelle categorie minori, in attesa dei risultati dei piccolini dove la sola DOJO ha partecipato, spiccano gli ottimi argenti di STEFANO SARACCO e JACOPO BIANCO secondi classificati nella categoria RAGAZZI.

Per copiare un "motto molto di moda" FINO ALLA FINE DAJE CENTRO, DAJE!.

Foto di CECILIA BETEMPS e GIORGIA NOVERO.

LA MIGLIORE DEL MESE (MARZO 2017)!

Jigoro's picture

Raggiungere la pace dei sensi fuori dal Tatami... Bravo Maestro RICCARDO.

BEE HAPPY, PLAY JUDO - TROFEO PERESSOTTI 2017 (25 MARZO 2017).

Jigoro's picture

Il prestigioso TROFEO PERESSOTTI 2017 dedicato alla memoria di VALERIO e MANUELA.

Bellissima giornata di sport ed amicizia quella di sabato pomeriggio. Non un sabato qualunque, ma per certi aspetti un "sabato italiano" bagnato dalla prima pioggia primaverile.

Tanti bambini si sono confrontati combattendo come leoni in una manifestazione che dopo due anni di pausa ha ripreso vigore ed importanza a livello regionale.

Organizzazione perfetta e folto pubblico ha gremito la sede di gara in quel palazzetto dello sport di San Francesco nonostante la non trascurabile riduzione dei posti a sedere per motivi di ordine pubblico.

Il JUDO TEAM ha superato se stesso, gestendo alla perfezione oltre 300 atleti di 20 diverse società.

Il modo migliore per celebrare il ricordo di VALERIO e MANUELA PERESSOTTI, due JUDOKA del CENTRO tragicamente scomparsi nel 1997.

foto di Alessandro Mungo, Alessandra Bernardi e Alessandro Novero

UN "CENTRO PIGLIATUTTO" ALLA TURIN CUP 2017 (TORINO,18-19 MARZO).

Jigoro's picture

Un "CENTRO PIGLIATUTTO" e come sempre protagonista nell'edizione 2017 della TURIN CUP entrata prepotentemente di diritto tra le gare più importanti nel circuito judoistico italiano.

Gara valida come Gran Premio Cinture Nere FIJLKAM 1° 2° 3° Dan, ha visto impegnate anche altre categorie minori ma non meno importanti (Esordienti A, B, categorie minori , Cadetti).

Nel week end appena trascorso in concomitanza con la Festa del Papà i "figlol prodighi" del "CENTRO" hanno dimostrato in tutte le categorie che loro sono competitivi, segno che il lavoro e la dedizione paga.

Il 2017 si apre con la seconda cintura nera di stagione per la palestra.

Dopo il secondo DAN del maestro RICCARDO TRIBUZIO ecco il primo DAN della sua più stretta collaboratrice della sezione DON BOSCO; LUDOVICA RUSINA conquistando il 2° posto assoluto della categoria femminile junior.

Sembra ieri, quando "LUDINA" cominciò come cintura bianca in là con gli anni (che poi ne aveva solo 14, ma per i judoka di oggi è da considerarsi anzianotta); muoversi con eleganza ma con tenacia sul tatami tra "alti e bassi". Oggi però siamo fieri di avere "un nuovo MAESTRO".

Altra sorpresa e menzione la vogliamo fare questa volta per il brillante 2° posto di FRANCESCO CAPRIATI nei 40kg ESB.
"FRANCESCINO" come viene chiamato simpaticamente in palestra, bissa il giusto premio per anni di sacrifici, "botte prese" (qualche volta anche date), qualche lacrima ma tanto lavoro e determinazione a non mollare mai. FRANCESCO ha imparato a saper perdere anche quando non lo meritava , e questa medaglia ha un valore per noi (ma pensiamo anche per lui) ASSOLUTO! Bravissimo FRANCESCO è il nostro invito a continuare...

Brillante (anche se non è più una novità) 2° posto di LUCA PERINO nei 100kg senior e il polivalente PIXEL alias JACOPO LAZIOSI che prima conquista l'oro nella categoria 90kg junior, e poi come un matto corre dietro ai nostri "piccoli samurai" nelle varie pool di gara il giorno dopo.

buono anche il 5° posto nei cadetti di MARCO VERRONE e delle gare di MARCO TORTI e di suo fratello GIANLUCA, nonchè il 7° posto di SALOMONE MATTEO.

Altri risultati di CIRIE' via fontane, CIRIE' DON BOSCO e SAN FRANCESCO in attesa di quelli della DOJO,sono:

1° posto di VALENTINA DEVIETTI, CONTINANZA ALESSIA, GALIZIA LEONARDO,CAMOIRANO MICHELE, POSTIGLIONE SARA ("ENFANTE TERRIBLE"), RUSSO EDOARDO, FERRERI MATTEO, FERRERI MATTIA BERTOT MATTIA.
2° posto per RUSINA' MASSIMO, MUNGO ALESSANDRO
3° posto per RECUPERO ENRICO, MARCHIOLATTI FEDERICO, SIMONE CATALANO .

Avanti così verso nuovi obiettivi!

Foto gentilmente concesse da ALESSANDRO MUNGO, CATERINA CALIGIURI, JACOPO LAZIOSI, CECILIA BETEMPS, GAETANO CAPRIATI, RICCARDO TRIBUZIO.

AUGURI A TUTTI I PAPA' (19 MARZO 2017).

UN SINCERO AUGURIO A TUTTI I PAPA' DEL MONDO.

IN PARTICOLARE:

A TUTTI QUELLI CHE HANNO PORTATO E CONTINUANO A PORTATE IN ALTO IL NOME "DEL CENTRO"...

PAPA' MAESTRI E PAPA' JUDOKA ...
PAPA' DEI MAESTRI E DEI JUDOKA ...
PER TUTTI I PAPA' DEL MONDO CHE "TRACCIANO LA STRADA" ...
O ALMENO CHE "TRACCIANO IL SENTIERO"...

PER TUTTI I PAPA' "CHE LO SONO STATI E CHE ORA NON LO SONO PIU'"...
MA RIMANGONO PAPA' NEL CUORE...

PER LORO E PER TUTTI... GLI AUGURI DA TUTTO L'ASD CENTRO JUDO TEAM.

DAJE DOJO AL TROFEO VITTORIO VENETO 2017 (CONEGLIANO VENETO, 11-12 MARZO)

Jigoro's picture

Altro weekend, altra gara e altre medaglie.

Ragazze "terribili" in quel di Conegliano!

Finale in "casa Dojo Samurai" nei 52kg Esordienti B dove ZAGO SIRIA e LETIZIA GRIVET CHIN si sono affrontante classificandosi rispettivamente prima e seconda.

Ottima gara per tutte e due, quattro combattimenti vinti per Siria e tre per Letizia!

Ottimo terzo posto nei 52kg Cadetti per GRIVET CHIN BEATRICE, peccato per la semifinale persa ma buon atteggiamento e tanta voglia di prendersi quella medaglia che sicuramente le farà prendere più fiducia in vista della prossime gare!

MATTEO PALMIERI si classifica 5 nei 55kg Cadetti, dove lascia il posto sul podio, dopo 4 incontri, ad un forte atleta ucraino che comunque ha affrontato a viso aperto mettendo in mostra i molti margini di miglioramento.
Settimo e nono posto per BALBO MUSSETTO VITTORIO e EDOARDO BARBA rispettivamente nei 60kg Es. B e 50kg Cadetti.
Non male nemmeno la loro gara, dove purtroppo pagano degli errori fatti nei combattimenti decisivi per approdare nelle zone di alta classifica.

Bravi ragazzi, non solo per le medaglie, ma anche per l'atteggiamento che hanno dimostrato in gara!
Si migliora e i risultati lo dimostrano.
Un altro passo avanti, verso altri obiettivi!

SODDISFAZIONI REGIONALI PER IL "CENTRO" A GIAVENO (4-5 MARZO 2017).

Jigoro's picture

Boom, Boom...Boom ! Tre nuovi CAMPIONI PIEMONTESI in palestra!

Primi posti per:
GRIVET CHIN LETIZIA nei 52 kg Esordienti B
ZAGO SIRIA nei 57 kg Esordienti B
BALBO MUSSETTO VITTORIO nei 60 kg Esordienti B

Secondi posti per:
GRIVET CHIN BEATRICE nei 52 kg Cadetti
BARBA EDOARDO nei 50 kg Cadetti
MARCO VERRONE nei 55 kg Cadetti
Terzo posto per:
MICOL BARRA nei 40 kg Esordienti B
Quinto posto per:
FRANCESCO CAPRIATI nei 40 kg Esordienti B
Settimo posto per:
HURDIS GABRIELE nei 55 kg Esordienti B
Nono posto per:
ANDREA TONIN nei 50 kkg Esordienti B.

Bene anche le categorie minori per la 1° PROVA GIOVANISSIMI dove i nostri giovani atleti hanno dato battaglia con numerosi podi e piazzamenti.

Il lavoro premia ma la strada è ancora lunga.

Continuiamo a lavorare così!

BRAVI RAGAZZI.

Foto di gentile concessione di ALESSANDRO NOVERO e FRANCESCO MUNGO.

ADDIO MAESTRO! Shoji Sugiyama si è spento a Torino 03 Marzo 2017

Dal sito FIJLKAM... Le nostre più sentite condoglianze.

Si è spento a Torino il Maestro Shoji Sugiyama, molto apprezzato in tutto il mondo, figura di riferimento per il judo italiano e per l’European Judo Union, per i quali ricopriva incarichi di assoluto rilievo. Nato a Shizuoka il 4 aprile 1933, aveva 84 anni. Soltanto quindici giorni fa la FIJLKAM gli aveva tributato, con il nono dan, un segno di piena e totale riconoscenza e nessuno, meglio dello stesso Maestro Sugiyama, è in grado di regalare con la stessa efficacia la sintesi di una vita meravigliosa. “Fu proprio mentre stavo risalendo la china e i dirigenti del Judo della mia regione nutrivano nuovamente speranze sul mio futuro agonistico che fui convocato dal Maestro Mochizuki. Continuava a ricevere inviti per andare ad insegnare all’estero, ma non poteva più aderire per problemi di lavoro e di famiglia. Fu così che mi chiese (in Giappone equivaleva a un ordine) di andare in Francia per un paio d’anni a insegnar Judo e Aikido. Per questo motivo mi promosse 6° dan di questa specialità. Rimasi in Francia per circa un anno e mezzo, a Parigi e Versailles, ma di frequente mi recavo anche in varie località del paese per fare stage. Nella primavera del 1959 mi recai anche sulla Costa Azzurra, a Cannes e a Nizza, dove un giorno per strada incontrai il mio nuovo destino, un giovane che si presentò: era Piercarlo Capelli, studente innamorato del Judo, che parlava un po’ di giapponese. Mi invitò a Torino, una città che non avevo mai sentito nominare e che mi fece poi l’effetto di un “paesone”. Non era certo Parigi. Mi recai così a Torino per due settimane di stage e poi mi fu proposto anche di trasferirmi per un anno. Accettai. La mia intenzione era di tornare a Parigi, che comunque esercitava su di me un certo fascino e poi via, in Giappone, a casa. Dopo un anno di lavoro alla società Ginnastica Magenta però, i miei allievi non vollero lasciarmi ripartire, al punto che fondarono una palestra per me: Doyukai. Vi rimasi per quattro anni. Poi mi resi indipendente e realizzai la mia palestra il Dojo Sugiyama Torino, e mi creai una famiglia, allietata dalla nascita da tre splendidi figli” (Tratto dal libro “Sugiyama Shoji IL MAESTRO Genesi di un’Emozione”). Sentite condoglianze alla famiglia del Maestro Shoji Sugiyama.

IL "CENTRO IN MASCHERA" - FOTOGALLERY (28 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il "CENTRO IN MASCHERA" fotogallery by FRANCESCO MUNGO.

Scopri tutte le foto in:

https://www.facebook.com/pg/asdcentro/photos/?tab=album&album_id=1438951...

IL "CENTRO" PROTAGONISTA AL 29° TROFEO "CITTA' DI COLOMBO" (GENOVA, 25-26 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il primo ringraziamento "speciale" va ai nostri ragazzi che come ogni anno ha reso possibile l'ennesimo successo in fatto di podi di questa grande manifestazione!

Ci piace cominciare così nel raccontare l'ennesimo week end in kimono sul tatami del PALASTADIUM di GENOVA per il 29° TROFEO INTERNAZIONALE DI JUDO "CITTA' DI COLOMBO".

Un piccolo motore alimentato da amicizia e rispetto che muove una macchina dai numeri molto importanti, il "CENTRO" è andato continuamente a podio in varie categorie maschili e femminili dal 2012 in una competizione che anche quest'anno nei due giorni di gare si sono alternati sulla materassina più di 1400 agonisti tra cadetti, juniores e esordienti.

La manifestazione si è svolta in modo lineare e senza intoppi grazie allo staff, ma anche grazie all'alto livello della classe arbitrale e dei presidenti di giuria che, nonostante le molte ore di gara, sono rimasti sempre lucidi e concentrati, mantenendo un livello sempre molto alto.

Con il terzo posto di JACOPO LAZIOSI nei 90kg Junior ed il secondo e terzo posto nella categoria ESORDIENTI B diLETIZIA GRIVET CHIN e SIRIA ZAGO si torna da GENOVA con la consapevolezza che il gruppo delle palestre del "CENTRO" sta lavorando bene e con grande cura in una delle manifestazioni più difficili nel palmares italiano.

Con i 7° posto di LUDOVICA RUSINA' nei 63kg Junior e MATTEO PALMIERI e il 10° posto di nei 55kg CADETTI e i 9° posti di GABRIELE HURDIS e FRANCESCO CAPRIATI nelle rispettive batterie degli ESORDIENTI B, completano una spedizione vincente che non torna mai e sottolineamo mai a mani vuote.

FOTO gentilmente concesse da ALESSANDRO NOVERO e JCOPO LAZIOSI

LA MIGLIORE DEL MESE (FEBBRAIO 2017)!

Jigoro's picture

Dopo tanto tempo è LUI JACOPO LAZIOSI in arte PIXEL il personaggio del mese.

LA DOJO A PODIO AL XI TROFEO CITTA' DI ASTI (19 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Rieccoci !
Tre atleti, tre podi !
Un primo, un secondo ed un terzo posto!
Compimenti a GRIVET CHIN LETIZIA per il suo primo piazzamento nella categoria 52kg Esordienti B. Prima gara nella nuova categoria di età e primo posto! Che dire, chi ben comincia...

Complimenti a GRIVET CHIN BEATRICE per il suo secondo posto nei 52kg cadetti.
Buona gara, buona condizione e tante possibilità di migliorare ancora.

Complimenti a BALBO MUSSETTO VITTORIO, terzo classificato nei 60kg Esordienti B.
Atteggiamento propositivo, qualche errore da correggere ma la strada è giusta.

Bravi ragazzi! Bene così, non fermiamoci.

Prossima fermata: Trofeo città di Colombo (Genova).

IL "CENTRO IN MASCHERA" - 1°ALLENAMENTO DI CARNEVALE DI JUDO(28 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il 28 Febbraio 2017 un "CENTRO IN MASCHERA", nella palestra comunale di SAN FRANCESCO AL CAMPO il 1°ALLENAMENTO DI CARNEVALE.

A seguire un meritato rinfresco per tutti i judoka e le loro famiglie.

Guarda la locandina allegata per tutte le informazioni del caso.

Syndicate content