Skip to main content

L'ORO DI CECILIA AL GRAN PRIX CADETTI DI CATANIA (22 APRILE 2017).

Continua il percorso di crescita per la nostra CECILIA BETEMPS che al GRAN PRIX CADETTI di CATANIA conquista l'oro nella categoria 70kg.

Una partecipante per l'ASD CENTRO e guidata alla sedia dalla sapiente mano di NICHOLAS DAMICO, CECILIA sembra aver smaltito tutti gli acciacchi fisici che hanno condizionato il suo rendimento durante lo scorso anno.

Brava CECILIA, FINO alla FINE verso l'obbiettivo.

STAGE DI PASQUA 2017 (FOTOGALLERY)

Jigoro's picture

Fotogallery Stage di Pasqua 2017 presso la palestra DON BOSCO.

Foto di ALESSANDRO MUNGO.

FELICE FESTIVITA' PASQUALI 2017 DA TUTTO L'ASD CENTRO,

Che le campane della Santa Pasqua suonino a festa per portare gioia e speranza a tutti voi!

L'ASD CENTRO e tutto il JUDO TEAM, augurano a tutti Judoka e alle loro famiglie felici e serene festività Paqsuali.

FELICE PASQUA 2017!

"CENTRO" A GONFIE VELE AL 24° TROFEO NELA (VILLADOSSOLA, 9 APRILE 2017).

Jigoro's picture

Un "CENTRO" a gonfie vele quello di scena sabato e domenica presso il palasport di VILLADOSSOLA (Verbania) per l'edizione 2017 del prestigioso TROFEO NELA.

Due le sezioni impegnate, quella degli agonisti di CIRIE' e la DOJO di CASELLE e la sezione del CENTRO di CAFASSE.

La compagine ciriacese come sua consuetudine ed abitudine, non torna mai a mani vuote e prestigiosi podi li porta sempre a casa.

Come i due ori nella categoria ESORDIENTI B di ZAGO SIRIA nei 57kg ESB e di LETIZIA GRIVET CHIN 52kg ESB. Vere promesse del futuro autentiche furie sul tatami ; "chirurgicamente cecchine".
Un'altra figlia d'arte BEATRICE GRIVET CHIN, conquista l'oro nella categoria 52kg cadetti.

Ottimi argenti della rientrante CECILIA BETEMPS nei 70kg cadetti altra ragazzi di poche parole e demolisce le sue avversarie con il ritmo e la potenza, la tecnica e la classe.

Del "ragioniere" MATTEO PALMIERI 55kg cadetti una sfinge sul tatami, uno ch non molla mai. anche quando il randori sembra avverso, tira fuori dal cilindro la tecnica vincente.

Buoni i piazzamenti di FRANCESCO CAPRIATI 5° classificato 46kg cadetti e MARCO VERRONE 7° classificato 55kg cadetti. Judoka in forte crescita in particolare FRANCESCO che mette a frutto la sua forza d'animo nel non mollare mai.

Nelle categorie minori, in attesa dei risultati dei piccolini dove la sola DOJO ha partecipato, spiccano gli ottimi argenti di STEFANO SARACCO e JACOPO BIANCO secondi classificati nella categoria RAGAZZI.

Per copiare un "motto molto di moda" FINO ALLA FINE DAJE CENTRO, DAJE!.

Foto di CECILIA BETEMPS e GIORGIA NOVERO.

LA MIGLIORE DEL MESE (MARZO 2017)!

Jigoro's picture

Raggiungere la pace dei sensi fuori dal Tatami... Bravo Maestro RICCARDO.

BEE HAPPY, PLAY JUDO - TROFEO PERESSOTTI 2017 (25 MARZO 2017).

Jigoro's picture

Il prestigioso TROFEO PERESSOTTI 2017 dedicato alla memoria di VALERIO e MANUELA.

Bellissima giornata di sport ed amicizia quella di sabato pomeriggio. Non un sabato qualunque, ma per certi aspetti un "sabato italiano" bagnato dalla prima pioggia primaverile.

Tanti bambini si sono confrontati combattendo come leoni in una manifestazione che dopo due anni di pausa ha ripreso vigore ed importanza a livello regionale.

Organizzazione perfetta e folto pubblico ha gremito la sede di gara in quel palazzetto dello sport di San Francesco nonostante la non trascurabile riduzione dei posti a sedere per motivi di ordine pubblico.

Il JUDO TEAM ha superato se stesso, gestendo alla perfezione oltre 300 atleti di 20 diverse società.

Il modo migliore per celebrare il ricordo di VALERIO e MANUELA PERESSOTTI, due JUDOKA del CENTRO tragicamente scomparsi nel 1997.

foto di Alessandro Mungo, Alessandra Bernardi e Alessandro Novero

UN "CENTRO PIGLIATUTTO" ALLA TURIN CUP 2017 (TORINO,18-19 MARZO).

Jigoro's picture

Un "CENTRO PIGLIATUTTO" e come sempre protagonista nell'edizione 2017 della TURIN CUP entrata prepotentemente di diritto tra le gare più importanti nel circuito judoistico italiano.

Gara valida come Gran Premio Cinture Nere FIJLKAM 1° 2° 3° Dan, ha visto impegnate anche altre categorie minori ma non meno importanti (Esordienti A, B, categorie minori , Cadetti).

Nel week end appena trascorso in concomitanza con la Festa del Papà i "figlol prodighi" del "CENTRO" hanno dimostrato in tutte le categorie che loro sono competitivi, segno che il lavoro e la dedizione paga.

Il 2017 si apre con la seconda cintura nera di stagione per la palestra.

Dopo il secondo DAN del maestro RICCARDO TRIBUZIO ecco il primo DAN della sua più stretta collaboratrice della sezione DON BOSCO; LUDOVICA RUSINA conquistando il 2° posto assoluto della categoria femminile junior.

Sembra ieri, quando "LUDINA" cominciò come cintura bianca in là con gli anni (che poi ne aveva solo 14, ma per i judoka di oggi è da considerarsi anzianotta); muoversi con eleganza ma con tenacia sul tatami tra "alti e bassi". Oggi però siamo fieri di avere "un nuovo MAESTRO".

Altra sorpresa e menzione la vogliamo fare questa volta per il brillante 2° posto di FRANCESCO CAPRIATI nei 40kg ESB.
"FRANCESCINO" come viene chiamato simpaticamente in palestra, bissa il giusto premio per anni di sacrifici, "botte prese" (qualche volta anche date), qualche lacrima ma tanto lavoro e determinazione a non mollare mai. FRANCESCO ha imparato a saper perdere anche quando non lo meritava , e questa medaglia ha un valore per noi (ma pensiamo anche per lui) ASSOLUTO! Bravissimo FRANCESCO è il nostro invito a continuare...

Brillante (anche se non è più una novità) 2° posto di LUCA PERINO nei 100kg senior e il polivalente PIXEL alias JACOPO LAZIOSI che prima conquista l'oro nella categoria 90kg junior, e poi come un matto corre dietro ai nostri "piccoli samurai" nelle varie pool di gara il giorno dopo.

buono anche il 5° posto nei cadetti di MARCO VERRONE e delle gare di MARCO TORTI e di suo fratello GIANLUCA, nonchè il 7° posto di SALOMONE MATTEO.

Altri risultati di CIRIE' via fontane, CIRIE' DON BOSCO e SAN FRANCESCO in attesa di quelli della DOJO,sono:

1° posto di VALENTINA DEVIETTI, CONTINANZA ALESSIA, GALIZIA LEONARDO,CAMOIRANO MICHELE, POSTIGLIONE SARA ("ENFANTE TERRIBLE"), RUSSO EDOARDO, FERRERI MATTEO, FERRERI MATTIA BERTOT MATTIA.
2° posto per RUSINA' MASSIMO, MUNGO ALESSANDRO
3° posto per RECUPERO ENRICO, MARCHIOLATTI FEDERICO, SIMONE CATALANO .

Avanti così verso nuovi obiettivi!

Foto gentilmente concesse da ALESSANDRO MUNGO, CATERINA CALIGIURI, JACOPO LAZIOSI, CECILIA BETEMPS, GAETANO CAPRIATI, RICCARDO TRIBUZIO.

AUGURI A TUTTI I PAPA' (19 MARZO 2017).

UN SINCERO AUGURIO A TUTTI I PAPA' DEL MONDO.

IN PARTICOLARE:

A TUTTI QUELLI CHE HANNO PORTATO E CONTINUANO A PORTATE IN ALTO IL NOME "DEL CENTRO"...

PAPA' MAESTRI E PAPA' JUDOKA ...
PAPA' DEI MAESTRI E DEI JUDOKA ...
PER TUTTI I PAPA' DEL MONDO CHE "TRACCIANO LA STRADA" ...
O ALMENO CHE "TRACCIANO IL SENTIERO"...

PER TUTTI I PAPA' "CHE LO SONO STATI E CHE ORA NON LO SONO PIU'"...
MA RIMANGONO PAPA' NEL CUORE...

PER LORO E PER TUTTI... GLI AUGURI DA TUTTO L'ASD CENTRO JUDO TEAM.

DAJE DOJO AL TROFEO VITTORIO VENETO 2017 (CONEGLIANO VENETO, 11-12 MARZO)

Jigoro's picture

Altro weekend, altra gara e altre medaglie.

Ragazze "terribili" in quel di Conegliano!

Finale in "casa Dojo Samurai" nei 52kg Esordienti B dove ZAGO SIRIA e LETIZIA GRIVET CHIN si sono affrontante classificandosi rispettivamente prima e seconda.

Ottima gara per tutte e due, quattro combattimenti vinti per Siria e tre per Letizia!

Ottimo terzo posto nei 52kg Cadetti per GRIVET CHIN BEATRICE, peccato per la semifinale persa ma buon atteggiamento e tanta voglia di prendersi quella medaglia che sicuramente le farà prendere più fiducia in vista della prossime gare!

MATTEO PALMIERI si classifica 5 nei 55kg Cadetti, dove lascia il posto sul podio, dopo 4 incontri, ad un forte atleta ucraino che comunque ha affrontato a viso aperto mettendo in mostra i molti margini di miglioramento.
Settimo e nono posto per BALBO MUSSETTO VITTORIO e EDOARDO BARBA rispettivamente nei 60kg Es. B e 50kg Cadetti.
Non male nemmeno la loro gara, dove purtroppo pagano degli errori fatti nei combattimenti decisivi per approdare nelle zone di alta classifica.

Bravi ragazzi, non solo per le medaglie, ma anche per l'atteggiamento che hanno dimostrato in gara!
Si migliora e i risultati lo dimostrano.
Un altro passo avanti, verso altri obiettivi!

SODDISFAZIONI REGIONALI PER IL "CENTRO" A GIAVENO (4-5 MARZO 2017).

Jigoro's picture

Boom, Boom...Boom ! Tre nuovi CAMPIONI PIEMONTESI in palestra!

Primi posti per:
GRIVET CHIN LETIZIA nei 52 kg Esordienti B
ZAGO SIRIA nei 57 kg Esordienti B
BALBO MUSSETTO VITTORIO nei 60 kg Esordienti B

Secondi posti per:
GRIVET CHIN BEATRICE nei 52 kg Cadetti
BARBA EDOARDO nei 50 kg Cadetti
MARCO VERRONE nei 55 kg Cadetti
Terzo posto per:
MICOL BARRA nei 40 kg Esordienti B
Quinto posto per:
FRANCESCO CAPRIATI nei 40 kg Esordienti B
Settimo posto per:
HURDIS GABRIELE nei 55 kg Esordienti B
Nono posto per:
ANDREA TONIN nei 50 kkg Esordienti B.

Bene anche le categorie minori per la 1° PROVA GIOVANISSIMI dove i nostri giovani atleti hanno dato battaglia con numerosi podi e piazzamenti.

Il lavoro premia ma la strada è ancora lunga.

Continuiamo a lavorare così!

BRAVI RAGAZZI.

Foto di gentile concessione di ALESSANDRO NOVERO e FRANCESCO MUNGO.

ADDIO MAESTRO! Shoji Sugiyama si è spento a Torino 03 Marzo 2017

Dal sito FIJLKAM... Le nostre più sentite condoglianze.

Si è spento a Torino il Maestro Shoji Sugiyama, molto apprezzato in tutto il mondo, figura di riferimento per il judo italiano e per l’European Judo Union, per i quali ricopriva incarichi di assoluto rilievo. Nato a Shizuoka il 4 aprile 1933, aveva 84 anni. Soltanto quindici giorni fa la FIJLKAM gli aveva tributato, con il nono dan, un segno di piena e totale riconoscenza e nessuno, meglio dello stesso Maestro Sugiyama, è in grado di regalare con la stessa efficacia la sintesi di una vita meravigliosa. “Fu proprio mentre stavo risalendo la china e i dirigenti del Judo della mia regione nutrivano nuovamente speranze sul mio futuro agonistico che fui convocato dal Maestro Mochizuki. Continuava a ricevere inviti per andare ad insegnare all’estero, ma non poteva più aderire per problemi di lavoro e di famiglia. Fu così che mi chiese (in Giappone equivaleva a un ordine) di andare in Francia per un paio d’anni a insegnar Judo e Aikido. Per questo motivo mi promosse 6° dan di questa specialità. Rimasi in Francia per circa un anno e mezzo, a Parigi e Versailles, ma di frequente mi recavo anche in varie località del paese per fare stage. Nella primavera del 1959 mi recai anche sulla Costa Azzurra, a Cannes e a Nizza, dove un giorno per strada incontrai il mio nuovo destino, un giovane che si presentò: era Piercarlo Capelli, studente innamorato del Judo, che parlava un po’ di giapponese. Mi invitò a Torino, una città che non avevo mai sentito nominare e che mi fece poi l’effetto di un “paesone”. Non era certo Parigi. Mi recai così a Torino per due settimane di stage e poi mi fu proposto anche di trasferirmi per un anno. Accettai. La mia intenzione era di tornare a Parigi, che comunque esercitava su di me un certo fascino e poi via, in Giappone, a casa. Dopo un anno di lavoro alla società Ginnastica Magenta però, i miei allievi non vollero lasciarmi ripartire, al punto che fondarono una palestra per me: Doyukai. Vi rimasi per quattro anni. Poi mi resi indipendente e realizzai la mia palestra il Dojo Sugiyama Torino, e mi creai una famiglia, allietata dalla nascita da tre splendidi figli” (Tratto dal libro “Sugiyama Shoji IL MAESTRO Genesi di un’Emozione”). Sentite condoglianze alla famiglia del Maestro Shoji Sugiyama.

IL "CENTRO IN MASCHERA" - FOTOGALLERY (28 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il "CENTRO IN MASCHERA" fotogallery by FRANCESCO MUNGO.

Scopri tutte le foto in:

https://www.facebook.com/pg/asdcentro/photos/?tab=album&album_id=1438951...

IL "CENTRO" PROTAGONISTA AL 29° TROFEO "CITTA' DI COLOMBO" (GENOVA, 25-26 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il primo ringraziamento "speciale" va ai nostri ragazzi che come ogni anno ha reso possibile l'ennesimo successo in fatto di podi di questa grande manifestazione!

Ci piace cominciare così nel raccontare l'ennesimo week end in kimono sul tatami del PALASTADIUM di GENOVA per il 29° TROFEO INTERNAZIONALE DI JUDO "CITTA' DI COLOMBO".

Un piccolo motore alimentato da amicizia e rispetto che muove una macchina dai numeri molto importanti, il "CENTRO" è andato continuamente a podio in varie categorie maschili e femminili dal 2012 in una competizione che anche quest'anno nei due giorni di gare si sono alternati sulla materassina più di 1400 agonisti tra cadetti, juniores e esordienti.

La manifestazione si è svolta in modo lineare e senza intoppi grazie allo staff, ma anche grazie all'alto livello della classe arbitrale e dei presidenti di giuria che, nonostante le molte ore di gara, sono rimasti sempre lucidi e concentrati, mantenendo un livello sempre molto alto.

Con il terzo posto di JACOPO LAZIOSI nei 90kg Junior ed il secondo e terzo posto nella categoria ESORDIENTI B diLETIZIA GRIVET CHIN e SIRIA ZAGO si torna da GENOVA con la consapevolezza che il gruppo delle palestre del "CENTRO" sta lavorando bene e con grande cura in una delle manifestazioni più difficili nel palmares italiano.

Con i 7° posto di LUDOVICA RUSINA' nei 63kg Junior e MATTEO PALMIERI e il 10° posto di nei 55kg CADETTI e i 9° posti di GABRIELE HURDIS e FRANCESCO CAPRIATI nelle rispettive batterie degli ESORDIENTI B, completano una spedizione vincente che non torna mai e sottolineamo mai a mani vuote.

FOTO gentilmente concesse da ALESSANDRO NOVERO e JCOPO LAZIOSI

LA MIGLIORE DEL MESE (FEBBRAIO 2017)!

Jigoro's picture

Dopo tanto tempo è LUI JACOPO LAZIOSI in arte PIXEL il personaggio del mese.

LA DOJO A PODIO AL XI TROFEO CITTA' DI ASTI (19 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Rieccoci !
Tre atleti, tre podi !
Un primo, un secondo ed un terzo posto!
Compimenti a GRIVET CHIN LETIZIA per il suo primo piazzamento nella categoria 52kg Esordienti B. Prima gara nella nuova categoria di età e primo posto! Che dire, chi ben comincia...

Complimenti a GRIVET CHIN BEATRICE per il suo secondo posto nei 52kg cadetti.
Buona gara, buona condizione e tante possibilità di migliorare ancora.

Complimenti a BALBO MUSSETTO VITTORIO, terzo classificato nei 60kg Esordienti B.
Atteggiamento propositivo, qualche errore da correggere ma la strada è giusta.

Bravi ragazzi! Bene così, non fermiamoci.

Prossima fermata: Trofeo città di Colombo (Genova).

IL "CENTRO IN MASCHERA" - 1°ALLENAMENTO DI CARNEVALE DI JUDO(28 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

Il 28 Febbraio 2017 un "CENTRO IN MASCHERA", nella palestra comunale di SAN FRANCESCO AL CAMPO il 1°ALLENAMENTO DI CARNEVALE.

A seguire un meritato rinfresco per tutti i judoka e le loro famiglie.

Guarda la locandina allegata per tutte le informazioni del caso.

5° POSTO DEL "CENTRO" CON LUCA PERINO AL PALALPELLICONE PER IL TRICOLORE ASSOLUTO (4-5 FEBBRAIO 2017).

Jigoro's picture

È stato anticipato all’inizio dell’anno proprio per comporre le squadre nazionali negli appuntamenti internazionali imminenti.
Si tratta del Campionato Italiano Assoluto, in programma sabato 4 e domenica 5 febbraio, a Ostia.
La scelta presa dalla Direzione Tecnica Nazionale dopo l’eccellente risultato ottenuto alle Olimpiadi a Rio, ha voluto proiettare lo sguardo ben oltre ai meeting internazionali più vicini, e fra questi c’è anche l’Open Men a Ostia (18-19 febbraio). Il pensiero infatti, è già proiettato sull’Olimpiade successiva, Tokio 2020 ed il Campionato Assoluto del 4 e 5 febbraio nel PalaPellicone rappresenta il punto di riferimento dichiarato attorno il quale raccogliere informazioni e spunti e costruire la Nazionale.
Gli atleti attesi in gara sono 468, con 291 nelle sette categorie di peso maschili e 177 nelle sette categorie femminili.
La corsa per il tricolore sarà sicuramente accesa e motivante, in quanto vedrà applicate le nuove regole arbitrali, presentate e discusse nel Seminario IJF a Baku il 6-7 gennaio scorso e prontamente recepite dalla Fijlkam, che ha svolto un’azione di sensibilizzazione capillare su tutto territorio.
Il punto focale dell’indirizzo IJF verso Tokio è la ricerca dell’ippon, costringendo a perseguirla anche chi di solito ricorre a strategie meno virtuose e, fino ad ora, ugualmente premianti.
La parola a questo punto passa a chi nutre ambizioni internazionali, a chi sogna la maglia azzurra, perché per chi si piazzerà ai primi cinque posti all’Assoluto del 4-5 febbraio, potrà già passare all’incasso per l’Open Men a Ostia e l’Open Women a Oberwart (18-19 febbraio).
Sotto questo auspicio si sono contesi il titolo i nostri ragazzi LUCA PERINO, JACOPO LAZIOSI e GIANLUCA HAMDI' NADIR.
NICOLO' MALARA ha dovuto all'utimo momento dare forfait per un banale infortunio.

Tuttavia i ragazzi del "CENTRO" si sono battuti comedei leoni e complessivamentee hanno ben figurato sfiorando il podio per il secondo anno consecutivo con il 5° posto assoluto nella categoria del 100kg di LUCA PERINO uscito da poco tempo da un infotunio alla spalla e nonostante il poco tempo per allenarsi è riuscito ad imporre la propria tecnica e solo con un pizzico di fortuna in più avrebbe conquistato quella tanto meritata medaglia che insegue da tempo.
Ottimi i combattimenti anche per JACOPO LAZIOSI e GIANLUCA HAMDI' NADIR che continuano il loro percorso di crescita, dando segni inequivocabili di una certa personalità e la giusta cattiveria che serve in questo tipo di competizioni.
Il "lavoro oscuro" alla sedia e in palestra di NICHOLAS DAMICO comincia a dare i suoi frutti.

Guarda l'ippon di JACOPO in https://www.facebook.com/fijlkam/videos/1903406826563169/

UNA CECILIA COI FIOCCHI ALL' ALPE ADRIA (LIGNANO SABBIADORO, 28-29 GENNAIO 2017).

Jigoro's picture

Una CECILIA BETEMPS COI FIOCCHI quella vista al 22° TROFEO GRAN PRIX DI JUDO ALPE ADRIA 2017 dove sui tappeti del GETUR VILLAGE di LIGNANO SABBIADORO (UDINE) conquista un meritatissimo bronzo nella categoria femminile cadetti 70kg.

Determinata più che mai, CECILIA ha messo in mostra una delle caratteristiche migliori che l'ha contraddistinta in questi anni: la tenacia di del non mollare mai anche puntando sempre all'obiettivo.

A Lignano ha espresso un JUDO bello e potente segno che la condizione fisica e la testa sono al massimo e che l'ALPE ADRIA sia solo l'inizio di un percorso agonistico roseo, lasciando alle spalle due anni di acciacchi che non gli hanno sempre permesso di esprimersi come meglio gli compete.

La comitiva del "CENTRO" guidata dai maestri del JUDO TEAM, NICHOLAS DAMICO e ALESSANDRO NOVERO portava anche rappresentanti maschili che seppur con impegno e dedizione non sono riusciti soprattutto per sfortuna a centrare posizioni di prestigio ed imporre come in altre occasioni le qualità tecniche che li hanno contraddistinti.

JACOPO LAZIOSI, GIANLUCA HAMDI' NADIR e MATTEO PALMIERI a cui vanno sempre i nostri complimenti.

LA MIGLIORE DEL MESE (DICEMBRE 2017)!

Jigoro's picture

DAVID BOWIE avrebbe chiamato il nostro MAESTRO "STAR MAN", i R.E.M. "MAN OF THE MOON"

Una foto e un Maestro che sta facendo la storia... E' Lui il "migliore di Gennaio".

UN "CENTRO ASSOLUTO" AGLI "ASSOLUTI" (GIAVENO 14 GENNAIO 2017).

Jigoro's picture

Si sono svolte al PALAGIAVENO le qualifiche per gli ASSOLUTI di JUDO che si disputeranno al PALAPELLICONE di Ostia il 4 Febbraio 2017.

Oltre al qualificato di turno LUCA PERINO nella categoria dei 100kg, hanno ottenuto il pass per Ostia JACOPO LAZIOSI 90kg, NICOLO MALARA 66kg e GIANLUCA HAMDI' NADIR nei 73kg.

Da segnalare anche la prima cintura nera dell'anno solare 2017, per il MAESTRO RICCARDO TRIBUZIO che raggiunge un importante obbiettivo inseguito per tutto il 2016, il II DAN iridato.

Un CENTRO ASSOLUTO" IN ASSOLUTO NEGLI ASSOLUTI.

Appuntamento al PALAPELLICONE per i nostri ragazzi che con grande padronanza ed autorità hanno affrontato con serietà e decisione una competizione decisamente insidiosa e complicata visto la presenza di tutte le società piemontesi decise ad accaparrarsi posti utili per OSTIA.

STAGE IN "CENTRO" (SAN FRANCESCO AL CAMPO, 3-4 GENNAIO 2017).

Jigoro Pensiero's picture

Si è concluso a SAN FRANCESCO AL CAMPO il tradizionale STAGE INVERNALE 2017 per aprire la nuova stagione agonistica e pre agonistica di JUDO.

due giorni di allegria e lavoro per i JUDOKA del "CENTRO" e del JUDO TEAM, per preparare nel migliore dei modi la nuova stagione 2017.

IL "CENTRO" QUALITA COSTANTE NEL TEMPO.

Foto di ELENA AIMONE MARIOTA.

L'ANGOLO DELLA CULTURA (7 GENNAIO 2017)

Jigoro Pensiero's picture

L'autrice del libro si racconta in questo viaggio dalla sua infanzia ad oggi.

Una testimonianza forte, di volontà e compassione di guarigione dalla malattia ed il rimettersi in gioco.

Daria Blundetto si racconta...

data_evento: 
Sab, 01/07/2017

BUON 2017 DAL "CENTRO" E DAL JUDO TEAM.

Il "CENTRO" e il JUDO TEAM augurano a tutti i suoi JUDOKA e alle LORO FAMIGLIE un 2017 ricco di serenità e di soddisfazioni.

BUON ANNO A TUTTI!

STAGE D'OLTRALPE PER IL "CENTRO" (SAINT ETIENNE FRANCIA, 27-29 DICEMBRE 2016).

Jigoro's picture

Stage d'oltralpe per l'ASD CENTRO a chiusura del quadriennio Olimpico 2016.

In nostri ragazzi agonisti hanno partecipato al 36° STAGE INTERNAZIONALE DI JUDO NATALE 2016 tenutosi in FRANCIA a SAINT ETIENNE.

Sicuramente una tre giorni intensa dove il JUDO TEAM ha potuto sperimentare l'autentica DISCIPLINA GIAPPONESE, imparando un approccio diverso verso la disciplina del Judo insegnata e trasmessa da MAESTRI nativi della terra del "Sol Levante".

A guidare lo stage alteti e Maestri di livello internazionale nell'ordine:

Il MAESTRO M° HIROSHI KATANISHI 8° DAN.

Nato a Kobe nel 1952 (Hyogo – Giappone) ha un palmares di tutto rispetto:

1970 - 1974 Università Tenri - Giappone. Diplomato in Educazione Fisica
1974 - 1976 Allenatore della Squadra Nazionale Francese
Dopo il 1976 Inizia la sua attività di Maestro di Judo presso il Judo Kwai Losanna (Svizzera)
Dopo il 1978 Riveste il ruolo di esperto per i portatori di «Dan » (gradi)
presso la Federazione Svizzera di judo e ju-jitsu
1979 - 1985 Allenatore Nazionale della Squadra Femminile Svizzera
Dopo il 1985 Esperto Gioventù e Sport
1992 - 1997 Allenatore delle Squadre Nazionali Svizzere
Dopo il 1999 7° Dan, Consigliere Tecnico della Squadra Svizzera

Il Maestro Hiroshi Katanishi oggi 8° Dan, a più riprese ha ottenuto con il Judo Kwai Losanna il titolo di Campioni Svizzeri a squadre (maschile & femminile) e più volte vincitori della coppa Svizzera.

Riteniamo che Il Maestro possa sicuramente essere considerato portatore di quella esperienza
che prima di lui altri illustri esperti di Judo provenienti dalla famosa Tenri University
del M° Yasuichi Matsumoto hanno rappresentato in Francia, come il M° Ryosaku Hirano
e il M° Kiyoshi Murakami.

Foto di CECILIA BETEMPS.

LA MIGLIORE DEL MESE (DICEMBRE 2016)!

Jigoro's picture

Per chiudere l'anno in bellezza...

BUON NATALE DAL "CENTRO".

A chi ama dormire, ma si sveglia sempre di buon umore.
A chi saluta ancora con un bacio.
A chi arriva in ritardo, ma non cerca scuse.
A chi si alza preso per aiutare un amico.
A chi ha l’entusiasmo di un bambino ed i pensieri di un uomo.
A chi vede nero solo quando è buio.
A chi non aspetta il Natale per essere migliore…
Tanti auguri di Buon Natale da tutto l’ASD CENTRO e dal JUDO TEAM.

AL "CENTRO" STAGE INVERNALE PRE AGONISTI 2017 (SAN FRANCESCO AL CAMPO, 3-4 GENNAIO 2017).

Jigoro's picture

Come tradizione, si rinnova anche nel 2017 lo STAGE INVERNALE di JUDO per tutti i preagonisti del "CENTRO" nella palestra di SAN FRANCESCO AL CAMPO.

In allegato le locandine con tutte le informazioni per l'iscrizione.

Un modo bello per cominciare un anno pieno di soddisfazioni.

1° TROFEO CITTA' DI CIRIE' (DOMENICA, 18 DICEMBRE 2016).

Jigoro's picture

Domenica 18 dicembre 2016, si è svolta organizzata dall'ASD CENTRO CIRIE', presso la palestra dell'ISTITUTO "T.D'ORIA di via PEVER 13, il 1° TROFEO CITTA' DI CIRIE' di JUDO aperto alle categorie pre agonistiche e propedeutiche.

Buona la partecipazione di atleti e pubblico per una manifestazione che ha unito sport e amicizia in un unica esilarante atmosfera natalizia.

Lo scopo era anche quello aldilà della gara, quello si scambiarsi gli auguri di Natale tra il JUDO TEAM e le famiglie che con qualche sacrificio hanno contribuito al raggiungimento di risultati sportivi rilevanti per il "CENTRO", sia a livello agonistico che pre agonistico in Quadriennio Olimpico che volge al termine.

Al termine della gara, premiazione per tutti i partecipanti e grande merendone finale.
L'organizzazione perfetta da parte del JUDO TEAM ha permesso di continuare una tradizione che si tramanda di genitore in figlio e di Maestro in futuro Maestro in un alchimia che si trova in poche realtà sportive.

Alchimia che al "CENTRO" dura da 46 anni...

Foto di CRISTINA ANELLI e DOJO ASD Samurai.

IL "CENTRO" IN GARA A CREMONA AL 45° TROFEO DEL TORRAZZO (11 DICEMBRE 2016).

Jigoro's picture

È appena terminata la quarantacinquesima edizione del TROFEO DEL TORRAZZO, che si è tenuta alla palestra SPETTACOLO di CREMONA.
La storica gara, organizzata dal SAIGO Judo, ha visto la sua prima edizione nel 1967, ed è oggi probabilmente la più “vecchia” competizione organizzata da un club in Italia.

Buona l’affluenza con oltre 150 iscritti, nonostante la data autorizzata dal Comitato Regionale Lombardo fosse all’interno di un “ponte” che poteva pregiudicarne la partecipazione.

Trentasei le squadre presenti, provenienti, oltre che dalla Lombardia, da Liguria, Piemonte, Emilia, Friuli, Veneto.

Gara fluida e regolare, molto alto il livello dei concorrenti, con un ottimo livello di Judo e una buona spettacolarità della manifestazione nel suo complesso.

Ottima l’affluenza di pubblico: erano diverse edizioni che non vedevamo gli spalti della Spettacolo pieni ad una manifestazione di Judo.

Sotto queste premesse l'ASD CENTRO si è ben comportata sia nella categoria ESORDIENTI B che nelle categorie superiori.

Ecco i risultati dei nostri ragazzi:

1° POSTO per CECILIA BETEMPS nei 70kg cadetti.
1° POSTO per JACOPO LAZIOSI nei 90kg under 23.
1° POSTO per ANDREA TONIN nei 55kg ES B.
2° POSTO per VERRONE MARCO nei 60kg cadetti.
5° POSTO per CAPRIATI FRANCESCO 45kg ES B.

BRAVI RAGAZZI.

Syndicate content